10 settembre

2022

Marina Arienzale | Gira Voce

a cura di Kunstschau

EPPOI Festival

Anche quest’anno siamo stati invitati a prender parte ad EPPOI Festival il festival del quartiere di San Pio i prossimi 9-10-11 settembre. 

Ospite di questa seconda edizione è stata l’artista Marina Arienzale che ha eseguito una performance collettiva in piazzetta Dante a Lecce, a pochi passi dal box di via G. Toma,  a cura di Kunstschau.

Gira Voce, in che cosa consiste? 
Gira Voce, di Marina Arienzale, è un'azione condivisa, una sorta di telefono senza fili. Partendo da un luogo privato uscirà in piazza un racconto, una storia del quartiere. Questa storia passerà di persona in persona, cercando di coinvolgere il maggior numero di avventori casuali e passanti. 

I cittadini saranno parte attiva e indispensabile nella trasmissione di questo messaggio che inevitabilmente subirà una trasformazione involontaria.  Sarà un atto di "realtà". 

La performance Gira Voce di Marina Arienzale si è svolta sabato 10 settembre, alle ore 20:00, in piazzetta Dante in occasione e con il supporto di EPPOI Festival, il festival di quartiere San Pio!

gira voce

Marina Arienzale | 1984

Si laurea in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Firenze - città in cui attualmente vive e lavora - successivamente si diploma in fotografia presso la Fondazione Studio Marangoni. Parallelamente segue corsi di formazione sull'educazione non formale, collaborando a progetti Europei e diventando socia dell'associazione CCC (già Ass. Fabbrica Europa), dove si integrano creazione e formazione artistica.
Ha collaborato con vari artisti, tra i quali il cinese Song Dong, Mariana Rocha, Marcello Maloberti e come performer per Marina Abramovic in The Cleaner.

 

La sua ricerca si basa sull'individuo, sia a livello personale e privato che collettivo e pubblico, con un approccio a metà tra la ricerca concettuale e quella documentaristica.

Tra i lavori più significativi:

In Germania il pane non esiste”, lavoro site-specific (Roccavivara, CB) realizzato durante la residenza Vis a Vis fuoriluogo;

Arrivederci amore ciao”, un'azione per A Piu' Voci che Palazzo Strozzi dedica a persone con Alzheimer e chi se ne prende cura;

❯  Casa del pop”, lavoro iniziato nel 2016 con il collettivo Groomingphoto.


 

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/3